Finale Italia Francia

italia francia 2006

Zinedine Zidane vuole chiudere la carriera alzando il trofeo più prstigioso per la seconda volta in 8 anni. Il 34enne capitano francese giocherà l'ultima partita della sua carriera così come Lilian Thuram. L'Italia spera di rovinare la festa d'addio e vendicarsi per la sconfitta a Euro 2000 e quella ai rigori a Francia 1998. Gli azzurri dovranno rinunciare ad Alessandro Nesta. Gli azzurri hanno dimostrato di avere la difesa più solida del mondiale ed il miglior portiere. Pirlo e Gattuso si intendono alla perfezione, giocando insieme al Milan. Grosso e Zambrotta sulal fasce sono stato molto effettivi. La Francia è abituata a rinchiudersi in difesa con Makelele e Viera in grado di sopportare la pressione avversaria. Zidane in qualsiasi momento può rendersi pericoloso lanciando

Germania v Portogallo 2006

germania portogallo 2006

Due tiri da fuori di Bastian Schweinsteiger assicurano il terzo posto alla Germania nella vittoria per 3-1 sul Portogallo. La Germania passa in vantaggio grazie a Schweinsteiger al 56mo dopo un primo tempo senza reti. 5 minuti dopo sempre su punizione del tedesco Petit devia involontariamente la palla in rete. A 10 minuti dalla fine il man of the match chiude l'incontro con un altro gran tiro. Goal di consolazione per i portoghesi realizzato da Nuno Gomez su un bellissimo cross di Figo. Il giocatore interista gioca gli ultimi 15 minuti della partita e dice addio al calcio internazionale insieme a Oliver Kahn, alla 86ma presenza. Germania: Kahn, Jansen, Nowotny, Metzelder, Lahm, Schneider, Kehl, Frings, Schweinsteiger (Hitzlsperger 79), Klose (Neuville 64), Podolski (Hanke 71).