Totti Compie 30 anni

Ho letto un articolo della Stampa che mi ha fatto riflettere sulla carriera di Totti, proprio oggi il giorno del suo 30mo compleanno. Totti ha rinviato il brindisi per i suoi trent’anni a questa notte perché « voglio far festa dopo una vittoria. C’è una partita da vincere, voglio pensare solo agli spagnoli». A febbraio di tre anni fa, in sei minuti Totti andò a segno due volte sotto lo sguardo sbigottito del pubblico del Mestalla, speriamo si ripeti. «Lui è il pericolo pubblico numero uno, lui l’avversario da temere», ripete l’argentino e sentinella della retroguardia di casa, Ayala, come se il tempo da queste parti fosse rimasto legato alle piroette firmate da Totti prima dello stop del febbraio scorso. Fa paura, l’ex

Gioia Italiana, Adieu ZiZou

Zidane Materazzi

Italia invasa dal Tricolore - migliaia di tifosi nelle strade e nelle piazze delle città italiane. La vittoria ai rigori riconcilia l'Italia con il calcio dopo gli ultimi scandali. Lacrime a Parigi, specialmente per Zidane - espulso nel finale. Il francesce colpisce con una testata Materazzi con 10 minuti rimasti prima dei rigori. Gli azzurri realizzano i 5 tiri dal dischetto con estrema freddezza. Più di 150,000 persone al Circo Massimo a Roma - la folla va in delirio dopo il rigore di Fabio Grosso, che entra nella storia. Più di 8 italiani su 10 ieri sera sono rimasti incollati alla tv per seguire Cannavaro e C. impegnati a vincere la coppa d'oro del Mondiale di calcio 2006.L'Italia mette la 4 stella sulla

Horacio Elizondo Arbitra la Finale

L'arbitro Horacio Elizondo dirigerà la finale della Coppa del Mondo. Il tedesco Markus Merk e lo slovacco Lubos Michel erano i favoriti ma la responsabilità sarà data al 42enne argentino - lo stesso che ha espulso Rooney nella partita tra Portogallo e Inghilterra. Elizondo ha diretto anche la prima partita del mondiale tra Germania e Costarica. Lennart Johansson, presidente della FIFA, insieme a Blatter crede che la decisione di espellere Rooney sia stata quella giusta "ero alla partita e all'inizio mi ero fatto un'opinione diversa, poi guardando l'episodio in tv devo ammettere che l'arbitro ha avuto ragione". Franz Beckenbauer richiede maggiore severità per i simulatori:"i giocatori cercano di sfruttare gli episodi - all'inizio del torneo ho notato che gli arbitri assegnavano cartellini gialli